Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica A Soverato scatta il toto nomine assessoriali fra riconferme e possibili sorprese
AMMINISTRATIVE

A Soverato scatta il toto nomine assessoriali fra riconferme e possibili sorprese

di
A giorni la seduta d’insediamento del nuovo Consiglio. Le legittime aspettative di chi non è stato eletto per un soffio

Si spengono i riflettori sulla campagna elettorale e al Comune di Soverato si scaldano i motori in vista della convocazione del consiglio Comunale. Il neo sindaco Daniele Vacca attende di incontrare gli eletti nella nuova maggioranza per portare avanti un’analisi del voto e discutere delle possibili deleghe da attribuire. Una decisione non semplice alla luce dei dati acquisiti che hanno rimescolato le carte. Uno dei criteri che sarà adottato per la composizione del nuovo esecutivo è sicuramente quello del successo elettorale, ma in tal caso rimarrebbero fuori persone che hanno acquisito un’esperienza in vari settori come Daniela Prunestì e Rosalia Pezzaniti. D’altro canto sarebbe difficile non considerare l’escalation di consiglieri come Giusy Altamura e Salvatore Riccio che, a sorpresa, hanno riportato un’affermazione andata oltre le previsioni. Accanto a chi attende di conoscere il proprio ruolo all’interno della maggioranza c’è però anche chi è rimasto clamorosamente fuori dal consiglio tra cui figurano Giacomo Mannino, generoso consigliere proveniente dalla minoranza che ha portato avanti numerose battaglie per migliorare la qualità di vita nella cittadina soveratese e Maria Rosaria Pellegrino che ha retto l’organizzazione del contenzioso nell'ultima consiliatura.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook