Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Rifiuti a Crotone, Voce prova il cambio di passo: nominato il nuovo Cda di Akrea Spa
LE NOMINE

Rifiuti a Crotone, Voce prova il cambio di passo: nominato il nuovo Cda di Akrea Spa

di
Avvicendamento al vertice della società partecipata
Catanzaro, Politica
Maurizio Vulcano, Antonio Bevilacqua, Chiara Zizza e Vincenzo Voce

Il Comune di Crotone prova a far cambiare passo ad Akrea, la sua partecipata addetta alla raccolta dei rifiuti urbani. Ieri, infatti, il sindaco Vincenzo Voce ha nominato i nuovi componenti del Cda dell’azienda in house.
Al vertice c’è Antonio Bevilacqua in qualità di presidente, mentre come consiglieri di amministrazione sono stati scelti Giuseppina Affatato e Maurizio Vulcano. Contestualmente, il primo cittadino ha designato il collegio sindacale (che ha funzioni di controllo), ora formato da Chiara Zizza (presidente) e dai sindaci effettivi Francesco Eugenio Filareti e Fabio Crugliano. Invece, come sindaci supplenti ci sono Maria Teresa Madeo e Giuseppe Iorno.
Gravose le sfide che dovrà affrontare da qui a breve il rinnovato management di Akrea. Su tutti, c’è il problema dello smaltimento degli ingombranti. Proprio ieri, l’ente ha diffidato la società pubblica a darsi da fare per rimuovere materassi, mobili, elettrodomestici e rifiuti di ogni altro genere dalle due isole ecologiche (l’una si trova in piazzale della Pace, l’altra nel quartiere Tufolo).

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook