Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Catanzaro, presidenza del Consiglio comunale: è l’ora dei confronti. Si riparte dal “duello” Bosco-Riccio
COMUNE

Catanzaro, presidenza del Consiglio comunale: è l’ora dei confronti. Si riparte dal “duello” Bosco-Riccio

di

Ricomincio da... due. E i due in questo caso sono sempre i consiglieri comunali Gianmichele Bosco ed Eugenio Riccio, i due candidati alla guida del civico consesso in rappresentanza degli schieramenti di governo e di opposizione. In verità i loro nomi sono in ballo ormai da circa un mese, da quando cioè l’assise si è insediata, e Riccio, in qualità di consigliere anziano, ha iniziato a prenderne intanto le redini in attesa che dall’elezione arrivi una fumata bianca con la definizione del vertice (dovrà essere eletto anche il vicepresidente). Da allora ben poco è cambiato. Complice anche il periodo feriale, le sedute finora svolta non hanno portato a nulla, se non all’abbassamento del quorum per l’elezione che ora dovrà essere a maggioranza semplice.
Ma alla prova dell’aula - mercoledì mattina, alle 8.30, è in programma la quarta seduta consiliare - il timore è che ci possano essere dei franchi tiratori pronti a impallinare la candidatura di turno. E a quel punto il quadro si complicherebbe a dismisura per lo schieramento interessato. Se ciò avvenisse nel campo dell’opposizione, è probabile che subito dopo si creerebbero spaccature che manderebbero in frantumi il quadro emerso dal voto di giugno e si verificherebbe un possibile travaso di consiglieri verso l’area di governo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook