Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comune di Catanzaro, conti in (dis)ordine. Nuove entrate per evitare crisi
PALAZZO DE NOBILI

Comune di Catanzaro, conti in (dis)ordine. Nuove entrate per evitare crisi

di
Tra le strategie principali indicate dai revisori la lotta all’evasione. Il taglio dei trasferimenti statali ha privato l’ente di ricorse importanti
Catanzaro, Politica
Palazzo De Nobili sede del Comune di Catanzaro

Le entrate diventano una voce essenziale del bilancio di Palazzo De Nobili. Lo sono da sempre, certo, ma tra spesa energetica e trasferimenti statali in caduta libera, lo diventano ancora di più. È emerso a più riprese nei Consigli comunali durante i quali si è toccata con mano la necessità di stimolare i flussi in entrata, dai tributi agli introiti dei beni del patrimonio dell’ente.

Il primo aspetto, quello tributario, emerge anche dalla relazione che l’organo di revisione ha fatto a marzo al bilancio di previsione 2022-2024, nella parte in cui considera il recupero di evasione tributaria. Viene infatti ribadita «la necessità di potenziare il settore delle Entrate e in particolare quelle da recupero dell’evasione tributaria e dei proventi da sanzioni per violazioni al Codice della strada, nonché di monitorare la dinamica delle riscossioni dei tributi propri e delle entrate extratributarie».

Si inserisce così il discorso delle entrate relative al Patrimonio, la cui consistenza non sarebbe suffragata da pari introiti. Ed è una criticità pesante, emersa in un Consiglio comunale di ottobre nel corso del quale il consigliere Jonny Corsi ha sostenuto che «ci sono soggetti che gestiscono beni comunali e non pagano canoni da anni, senza controlli né verifiche». E non si parla di bruscolini ma di milioni di euro che Palazzo De Nobili non sarebbe riuscito a incamerare.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook