Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Vibo, i problemi del commercio affrontati al Comune nella riunione del tavolo tecnico
L'INCONTRO

Vibo, i problemi del commercio affrontati al Comune nella riunione del tavolo tecnico

L’amministrazione: “Massima disponibilità ad andare incontro alle istanze del comparto”

Si è riunito nei giorni scorsi al Comune di Vibo Valentia il tavolo tecnico permanente, istituito dall’amministrazione nel 2020, per affrontare le problematiche relative al comparto del commercio, in special modo quello del centro storico cittadino. Un incontro presieduto dal sindaco Maria Limardo e dall’assessore alle Attività produttive Carmen Corrado, le quali hanno ascoltato le proposte avanzate dai rappresentanti delle varie categorie di esercenti.

In particolare ci si è concentrati su alcuni punti che vanno da una migliore gestione del transito dei mezzi su corso Vittorio Emanuele III al controllo sui rifiuti depositati sui marciapiedi prima dell’orario stabilito; da una migliore disciplina per la circolazione dei cani a causa delle deiezioni che imbrattano la pavimentazione, alla valutazione sull’opportunità di consentire la sosta delle auto in piazza Martiri d’Ungheria anche nel pomeriggio dal 15 novembre al 15 gennaio, a causa del cantiere attualmente insistente in piazza Spogliatore. Altre richieste hanno riguardato l’ipotesi di istituire una Ztl con insegne luminose e permessi da rilasciare per il transito su corso Vittorio e le proposte per luminarie, mercatini natalizi, strisce blu ed altre attività.

L’amministrazione comunale, nel sottolineare l’importanza di una interlocuzione costante con le categorie interessate, “grazie alla quale si potranno raggiungere importanti traguardi nell’interesse di tutti”, ha esposto tutti i progetti in cantiere che vanno incontro alle legittime istanze illustrate. In merito alla Ztl, invece, è stato illustrato ai presenti un importante progetto già finanziato, City Log, che consentirà di regolamentare il transito nel centro storico dei mezzi commerciali, i quali potranno appoggiarsi a due piazze esterne al perimetro pedonale che verrà invece attraversato solo da mezzi elettrici per le attività di carico/scarico. Un progetto che l’assessore all’Ambiente Vincenzo Bruni presenterà proprio ai commercianti in un futuro apposito incontro.

Quanto alla palesata necessità di conoscere in anticipo le iniziative in programma, dall’amministrazione è stata garantita massima disponibilità in tal senso, ed anzi è stato proposto di rinnovare mensilmente la riunione del tavolo tecnico. “La sinergia è un aspetto fondamentale del nostro agire politico - ha concluso il sindaco Maria Limardo - e la volontà di perseguire obiettivi comuni è la spinta che ci porta ad ottenere risultati sempre migliori per dare manforte alle preziosissime attività commerciali e produttive del nostro territorio”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook