Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Salute

Home Salute Ospedale Lamezia, nuova linfa per il blocco operatorio
SANITÀ

Ospedale Lamezia, nuova linfa per il blocco operatorio

di
L’Asp assume cinque oss a Lamezia. Autorizzato l’acquisto di dieci ambulanze

Mentre nei parcheggi dell’ospedale di Lamezia parte finalmente lo screening con i tamponi effettuati nelle tende allestite dall’esercito – per i vaccini se ne parlerà solo in un secondo momento – all’interno del nosocomio va avanti la lotta quotidiana degli operatori contro le gravi carenze di personale e di mezzi adeguati a fronteggiare le emergenze. Proprio alla luce di questa situazione, e dell’allarme lanciato l’ultima volta per iscritto lo scorso 2 marzo dai vertici sanitari del “Giovanni Paolo II”, l’Asp di Catanzaro prova a correre ai ripari dando il via libera all’assunzione di cinque operatori socio-sanitari da destinare al blocco operatorio e alla centrale di sterilizzazione dell’ospedale lametino.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook