Martedì, 20 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
L'ANNUNCIO

Sanità, a Crotone un centro scientifico d’eccellenza

di

La sanità d’eccellenza esiste anche in Calabria. Gli Irccs, sigla impronunciabile che indica gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (pubblici o privati accreditati) destinatari dei finanziamenti statali per i centri d’eccellenza, contribuiscono parecchio a migliorare l’offerta sanitaria di una regione.

La Calabria, che ha già un istituto del genere a Cosenza per la ricerca sugli anziani che però è emanazione della Regione Marche (anche se la gestione e le relative perdite sono a carico del servizio sanitario regionale calabrese), potrà vantare il suo primo Irccs regionale, nella fattispecie dedicato alla riabilitazione neurologica. È la casa di cura accreditata Istituto Sant’Anna di Crotone, che con un decreto adottato ieri dal commissario al Piano di rientro Massimo Scura ha ottenuto il via libera al riconoscimento di Irccs nel delicato settore della neuroriabilitazione.

La versione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook