Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
L'ITER

Natuzza Evolo, definite le procedure da seguire per la beatificazione

di

Probabilmente entro l’anno con una celebrazione solenne che si svolgerà nella Basilica Cattedrale verrà avviato ufficialmente il processo di beatificazione di Natuzza Evolo, morta in odore di santità il primo novembre del 2009.

Dopo l’annuncio dato domenica scorsa, nel corso delle celebrazioni per il venticinquesimo anniversario dell’arrivo dalla statua del Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime, del nulla osta all’avvio della relativa istruttoria, giunto dalla Congregazione della Fede, il vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea monsignor Luigi Renzo è stato nei giorni scorsi in Vaticano dove ha concordato con i vertici della Curia romana tutte le varie procedure da seguire.

Una trasferta, così come riporta l'edizione della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro, dalla quale il pastore diocesano è rientrato visibilmente soddisfatto e con il fermo proposito di procedere in tempi brevi alle fasi più immediate del relativo iter dove nulla sarà lasciato al caso e dove tutto dovrà procedere secondo le norme dettate dal diritto canonico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X