Martedì, 20 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
GASTRONOMIA

'Nduja da record a Crotone: un salame da otto chili al Magna Grecia Lifestyle

Una 'nduja da record del peso di circa 8 chili, ad orba unica e quindi non cucita, maturata per oltre 12 mesi, affumicata in modo naturale, tagliata e degustata. Serata tra sapori e aromi unici quella proposta da Magna Grecia Lifestyle, a Crotone, grazie all’incontro tra l'arte culinaria dello chef Ercole Villirillo e il prodotto realizzato da Michele Dotro, giovane imprenditore agricolo di Spilinga.

Protagonista assoluto di un momento ricco di stimoli culturali e orientato alla valorizzazione e promozione del «Made in Calabria», il caratteristico salame spalmabile calabrese nato da materie prime di straordinaria qualità prodotte tutte nel comprensorio di provenienza della specialità: le carni e il grasso di maiale, con le porzioni più pregiate della pappagorgia e della pancetta; il peperoncino autoctono piccante «Tri Pizzi», selezionato, essiccato e macinato in proprio; la maturazione nel contesto collinare del Monte Poro che offre tutte le condizioni pedo-climatiche più congeniali.

Una filiera completa all’interno della quale anche il nutrimento dei maiali è frutto del generoso e instancabile lavoro nei campi di proprietà aziendale: grano, mais, avena, orzo. Nulla, insomma, è lasciato al caso. Bandita la chimica: no a insaporitori, coloranti e conservanti. No agli ogm. Natura e sostenibilità sono state le linee guida di un processo produttivo che Magna Grecia Lifestyle ha adottato come modello da seguire e da proporre, da esaltare in ambito nazionale e internazionale per proporre le vere eccellenze calabresi e del sud Italia.

Ercole Villirillo ha così interpretato la 'nduja di Spilinga in vari modi, garantendo sempre il corretto equilibrio fra gusto piccante e altre materie prime impiegate, tra cui il baccalà, il tonno, il grano Senatore Cappelli, la burrata, i gamberi. Dagli antipasti, ai primi, ai secondi e finanche ai dolci, con una «cassatina piccante» che ha riscosso enorme successo, il leitmotiv della serata culinaria è stato quello imposto dalla presenza del salume spalmabile di Spilinga.

Ad accompagnare la degustazione i vini delle Cantine Librandi: l’Efeso Bianco, Mantonico in purezza; il Duca San Felice, rosso, Gaglioppo in purezza; il passito Le Passule, anch’esso a base di Mantonico, vitigno molto eclettico e generoso. Il tutto sotto l’egida del titolare della cantina cirotana, Nicodemo Librandi. A illustrare l’iniziativa il general manager di Magna Grecia Lifestyle Salvatore Gaetano, editore del Gruppo Video Calabria, e il direttore editoriale dello stesso Gruppo, Massimo Tigani Sava.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook