Sabato, 20 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
IL CONCORSO

"Il Sud #InRete con l'Europa", premiato il progetto dell'istituto Achille Russo di Nicotera

di

L’Istituto tecnico industriale “Achille Russo” ha vinto il premio speciale del concorso bandito dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti “Il Sud #Inrete con l’Europa”, azione di sensibilizzazione rivolta agli studenti delle regioni oggetto degli interventi finanziati dal Pon infrastrutture e reti (Ponir) 2014/2020: Basilicata, Campania, Calabria, Puglia e Sicilia.

Gli alunni dell’indirizzo meccanica e meccatronica saranno premiati per l’originalità della foto “Il futuro si chiama Europa”, il 9 maggio presso l’istituto nicoterese del dirigente scolastico Marisa Piro, da un funzionario del ministero e da un responsabile Ponir. L’immagine ritrae due ragazzi che camminano su dei binari realizzati nell'area portuale di Gioia Tauro grazie a finanziamenti dell’Unione europea.

L'attività volta ad accrescere l'interesse dei giovani nei confronti dell’Europa, della politica di coesione e degli interventi del Ponir, oltre a sollecitare la partecipazione attiva delle scuole attraverso percorsi formativi e informativi nell'ambito della programmazione didattica, ha voluto stimolare gli studenti dell’istituto nicoterese a ragionare sui benefici che derivano dall’attuazione degli interventi cofinanziati dall'Ue e sulle loro ricadute in termini di mobilità e valorizzazione del territorio.

La seconda edizione del Ponir ha avuto inizio a febbraio quando, i ragazzi dell’Iti, unici protagonisti in Calabria, unitamente all’Ipsia “G. Ferraris” di Catanzaro, accompagnati dalla referente, Anna Maria Tedesco e dai docenti Laura Barbalace e Domenico La Malfa, hanno avuto l’opportunità di scoprire il porto di Gioia Tauro, il più grande terminal per il transhipment presente in Italia e uno dei più importanti hub del traffico container nel bacino del Mediterraneo, situato in una posizione strategica, punto d’incontro fra le rotte marittime est-ovest e corridoio trans-europeo Helsinki-La Valletta.

A loro è stato poi illustrato il contest creativo che li ha coinvolti e impegnati nelle settimane a seguire in un lavoro assiduo e costante per rispondere alla traccia del concorso, "Racconta con i tuoi occhi il Ponir, i progetti che finanzia e in che modo pensi che possano migliorare il tuo territorio e influire sul futuro delle prossime generazioni", che ha avuto come risultati la produzione, oltre che della foto premiata, anche di un fumetto ed un video.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook