Giovedì, 06 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Studente di Vibo primo eletto nel Collegio della Sapienza: la storia di Francesco Evolo
OLTRE 400 PREFERENZE

Studente di Vibo primo eletto nel Collegio della Sapienza: la storia di Francesco Evolo

di
Collegio della Sapienza, primo eletto, studente di Vibo, Università La Sapienza, Cinzia Catanoso, Francesco Evolo, Catanzaro, Calabria, Società
Francesco Evolo

Alla prima tornata elettorale figura come candidato al Consiglio di facoltà di Economia, dell’Università “La Sapienza” di Roma, strappando lo scettro di primo eletto. Da lì a poco entra a far parte della Commissione paritetica docenti-studenti, viene eletto nella Giunta di facoltà. E infine primeggia alle elezioni che sanciscono i posti alla Consulta DiSco ( ovvero l’ente regionale per il diritto allo studio).

Il suo nome è Francesco Evolo - ex allievo dell’Istituto Tecnico Economico “Galileo Galilei” di Vibo Valentia - nato a Paravati di Mileto. La sua è un’escalation continua sia a livello scolastico che universitario. Alunno modello, proveniente da una famiglia di umili origini, sceglie di iscriversi ad Economia spinto dalla passione, sempre coltivata, per i numeri e per la matematica. E’ il suo impegno a portarlo ad ottenere la borsa di studio e poi la laurea.

Il suo sguardo è sempre puntato, però, verso la sua amata terra, con un bagaglio carico di sogni, progetti e speranze. Non tardano ad arrivare le prime soddisfazioni: è infatti grazie allo studio e all’impegno costante che riesce a finire la triennale nel tempo minimo indispensabile ed a pieni voti. Francesco si distingue anche in quanto a rappresentanza politica nell’ambito dall’Associazione che primeggia da anni nella realtà capitolina, ovvero “Vento di Cambiamento-Fenix”. Da lì  inizia la scalata al successo che lo porterà ad ottenere soddisfazioni personali e cariche di rilievo.

Risulta, infatti primo eletto con più di 400 preferenze all’interno del Collegio Sapienza. Una bella parentesi per una terra spesso assurta agli onori della cronaca per le tante criticità che la contraddistinguono. A parlare del percorso “illuminato” di Francesco è anche la sua ex insegnante delle Superiori, Cinzia Catanoso, che lo ricorda non solo con affetto, ma anche con grande ammirazione. Oggi il ragazzo di Paravati dà lustro all’intero territorio vibonese e diventa un esempio per quanti sono ancora dietro i banchi di scuola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook