Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA FESTA

Limbadi festeggia nonna Concetta che soffia su 100 candeline

di

Limbadi ha festeggiato ieri mattinata un compleanno speciale, i cento anni della signora Concetta Cupitò, splendidamente portati.

Per celebrare la nonna che ha tagliato l’importante traguardo delle cento primavere, la comunità si è data appuntamento presso la sala consiliare del Comune dove a stringersi attorno alla donna, emozionata, ma in ottima forma e perfettamente lucida, oltre i parenti, la figlia Clara Mancuso, il genero, i nipoti e i pronipoti, erano presenti anche tanti amici, i responsabili dell’Avis, del Comitato feste, don Ottavio, don Mario Dell’Acqua e Angelo Mercuri della Pro Loco che ha offerto alla signora una targa ricordando, inoltre, con sincere e sentite parole, la lunga vita di una donna semplice e forte, da sempre dedita alla famiglia e alla cura dei propri affetti.

A portare il saluto e fare gli auguri a nome dell’amministrazione comunale e della comunità limbadese, il commissario Francesco Battaglia della commissione straordinaria che ha donato alla signora per i suoi “primi” 100 anni, un fascio di rose, con l’auspicio di grande serenità per i prossimi. Ma a rendere ancora più particolari, entusiasmanti e magici i festeggiamenti ci ha pensato il terzo pronipote, Alessandro, venuto al mondo nella notte, esattamente all’1,15, evento che ha reso la mattinata ancora più speciale. Una giornata, quindi, all’insegna del grande dono della vita, con tanti fili conduttori, la commozione, l’affetto e la gioia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook