Domenica, 06 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società San Costantino riscopre i sapori della tradizione, torna la "Sagra da Pitta Chjina"
25ESIMA EDIZIONE

San Costantino riscopre i sapori della tradizione, torna la "Sagra da Pitta Chjina"

di

Un traguardo importante raggiunto quest’anno dalla Pro loco di San Costantino Calabro con la XXV edizione della “Sagra da Pitta Chjina”.

L’evento tra i più importanti e partecipati della provincia avrà luogo domani sera, il primo sabato di agosto, come da tradizione, in Viale Enotrio dove tutto è stato organizzato fin nei minimi dettagli dal perfetto e super organizzato gruppo della Pro loco, guidata dal presidente Costantino Suppa e dai numerosissimi volontari, che ogni anno aiutano l’associazione per l’ottima riuscita della manifestazione.

Alla base di un lavoro durato mesi, la voglia di riscoprire la memoria del passato con gli antichi sapori della tradizione contadina del nostro territorio, tutto questo grazie alla famosa “Pitta Chjina” al centro di un ricco vassoio che comprende anche fileja, arancino, tris di salumi, antipasto di verdure sott’olio, olive, crostino con ‘nduja, treccina di pane croccante, mozzarella, bibita, gelato di Pizzo, dolce, amaro e caffè.

La cena, sarà allietata dal concerto del gruppo Officina Kalabra, inoltre durante la serata per i fan delle quattro ruote una splendida esposizione curata dall’associazione Veicoli Storici Calabresi e per soddisfare anche i più piccoli, il popolare ballo dei giganti Mata e Grifone di San Costantino Calabro. In più sarà possibile seguire l’avvenimento in diretta radiofonica con marco Renzi su Radio Class.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook