Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
UNIVERSITA' DI CATANZARO

Un calabrese tra i 100 mila scienziati più influenti al mondo, è Aldo Quattrone

scienziati più influenti, Aldo Quattrone, John P. A. Ioannidis, Kevin W. Boyack, Richard Klavans, Catanzaro, Calabria, Società
Aldo Quattrone

Il professore Aldo Quattrone, neurologo della Magna Graecia è tra i 100 mila scienziati più importanti al mondo. La notizia è stata pubblicata dalla rivista internazionale di scienze “Nature” nello scorso agosto, riportando uno studio, unico al mondo, a firma John P. A. Ioannidis, Richard Klavans e Kevin W. Boyack, professori della Stanford University in California che, su 6 milioni di scienziati hanno stilato un elenco dei 100 mila luminari più rilevanti al mondo e più eticamente corretti.

Il professore Quattrone, 72 anni, si interessa da sempre di neurologia clinica e sperimentale e ad oggi è un professore emerito che dirige sia il Cnr, sia il Centro di neuroscienze dell'università.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook