Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SANITA'

"Meccanismi del dolore", presentato il progetto della ricercatrice di Pizzo Milena Lauro

di
dolore cronico, ricercatrice Pizzo, sanità, Carolina Muscoli, Daniela Salvemini, Luigi Giancotti, Milena Lauro, Vincenzo Mollace, Catanzaro, Calabria, Società
Milena Lauro

«Validare l’esistenza di un possibile collegamento tra due meccanismi molecolari (della sfingosina e dell’adenosina) già notevolmente coinvolti nel dolore neuropatico». È il progetto su cui sta lavorando la ricercatrice napitina Milena Lauro.

La comprensione dei meccanismi alla base del dolore cronico colmerà l’attuale assenza di una terapia efficace, mirata e senza gravi effetti collaterali destinata ai milioni di pazienti che ne soffrono. Soprattutto tenendo conto che il dolore cronico è molto diffuso poiché associato a numerose patologie come tumori, diabete, sclerosi multipla, lesioni ai nervi, o malattie reumatiche. Recentemente questo progetto è stato presentato prima al Congresso mondiale della "Society of Neuroscience" a Chicago, calamitando un notevole interesse tra gli oltre 27mila scienziati provenienti da tutto il mondo e successivamente al primo congresso di neuroscienze organizzato dal “The Henry and Amelia Nasrallah Center for Neuroscience” (Saint Louis) ed è stata premiata come miglior presentazione per l’elevato interesse scientifico.

Dopo aver conseguito la laurea in Biologia applicata alla ricerca biomedica presso l’Università degli Studi “Roma Tre” ed il dottorato di ricerca in Tossicologia ambientale, cellulare e molecolare presso l’Università degli Studi di Catanzaro, ha iniziato la sua attività di ricerca sui meccanismi alla base del dolore cronico nei laboratori dell’Irccs San Raffaele Pisana di Roma in collaborazione con il dipartimento di Scienze della Salute dell’Università degli studi di Catanzaro guidati da Vincenzo Mollace e Carolina Muscoli. Da 2 anni vive – col marito e collega, Luigi Giancotti – negli Stati Uniti proprio per proseguire la sua attività di ricerca sulla farmacologia del dolore. Entrambi i coniugi hanno una posizione da Post-Doc Fellow nei prestigiosi laboratori del Dipartimento di Farmacologia e Fisiologia della Saint Louis University guidati da Daniela Salvemini, luminare nel campo della ricerca scientifica sul dolore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook