Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Falco pellegrino in difficoltà e denutrito salvato a Crotone
ENPA

Falco pellegrino in difficoltà e denutrito salvato a Crotone

di

Avvistato e recuperato a Crotone un esemplare di falco pellegrino, che si trovava visibilmente in difficoltà, denutrito e incapace di volare. Lo rende noto la sezione locale dell'Enpa (Ente nazionale per la protezione animali) che ha soccorso il falco su segnalazione di alcuni cittadini.

«Il falco - si legge in una nota diffusa da Giuseppe Trocino, presidente dell'Enpa Crotone - è specie nei confronti della quale sono previste misure speciali di conservazione per quanto riguarda l'habitat e la gestione ed è altresì particolarmente protetta dalle convenzioni internazionali e dalle leggi italiane».

Il volatile, viene spiegato nel comunicato, «è stato sottoposto ad accurata visita medico veterinaria e subito portato presso il centro recupero animali selvatici di Cosenza, prontamente allertato».

Infine, Trocino rivolge un appello alle istituzioni «a prendere in esame la necessità di realizzare nella provincia di Crotone un Cras (Centro recupero animali selvatici) onde evitare di onerare i volontari a percorrere centinaia di chilometri per raggiungere i centri più vicini e assicurare adeguate cure mediche agli animali selvatici in difficoltà».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook