Giovedì, 04 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Progetto per la tutela dei beni artistici, seminario di formazione al De Nobili di Catanzaro
PERCORSO INNOVATIVO

Progetto per la tutela dei beni artistici, seminario di formazione al De Nobili di Catanzaro

Gli alunni incontreranno la dottoressa Maria Teresa Juliano della sede Istat per la Calabria
Gli alunni del liceo Artistico Giovanna De Nobili di Catanzaro, incontreranno martedì 26 gennaio la dottoressa Maria Teresa Juliano della sede Istat per la Calabria, nell’ambito della partecipazione al concorso nazionale  “A scuola di Open Coesione” che è un percorso innovativo finalizzato a promuovere e sviluppare nelle scuole italiane principi di cittadinanza attiva e consapevole attraverso attività di ricerca e monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici europei e nazionali
L’attenzione degli alunni del Liceo Artistico è stata catturata dal progetto di restauro del castello di Squillace, finalizzato con il fondo europeo di sviluppo regionale che ha come obiettivo la tutela e la valorizzazione del patrimonio della Calabria. il castello di Squillace meraviglioso ed imponente fu costruito dai Normanni nella seconda metà dell’XI secolo e domina dal punto più alto della città il territorio di Squillace e l’omonimo Golfo
Il titolo del progetto relativo al concorso “Stridula la voce del castello” è stato scelto poiché richiama non solo la voce del vento che sussurra fra le fessure del castello storie di amori tormentati e lotte fra cavalieri, ma anche la voce stessa del castello che attraverso i lavori di restauro già finiti gli restituisce voce ed imponenza. Gli alunni del liceo Artistico intendono valorizzare e pubblicizzare le bellezze della Calabria con la sua storia spesso sconosciuta o dimenticata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook