Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Il progetto che porta la scuola nel futuro: così Soverato “abbraccia” il giornalismo

Il progetto che porta la scuola nel futuro: così Soverato “abbraccia” il giornalismo

La redazione dell’Itt Malafarina traccia un bilancio dell’attività svolta con Gazzetta del Sud. Oltre il Covid «per ripercorrere e approfondire tematiche d’attualità»

Cos’è che fa più rumore delle parole? La storia di oggi è il risultato di secoli di scritture; romanzi, trattati, saggi, articoli, documenti che hanno contribuito a definire e delineare le diverse epoche storiche. Se c’è qualcosa che non è cambiata è la vastità di argomenti in cui ci si può cimentare e, grazie al progetto della Gazzetta del Sud, quest’anno molti studenti hanno avuto la possibilità di esprimere liberamente le proprie idee perché potessero arrivare agli altri con forza, vigore e determinazione.

Diverse sono state le tematiche affrontate dagli studenti che hanno partecipato al progetto: la tutela dell’ambiente, il bullismo, il Covid, i giovani e la Rete, le problematiche adolescenziali e tutti molto interessanti.

Il progetto del “Noi Magazine”, in questo particolare periodo storico, è stato particolarmente significativo per tutti coloro che ne hanno preso parte, perché ha dato gran voce e visibilità ad adolescenti pronti a farsi sentire e che, invece, molto spesso vengono ignorati.
Se pur a distanza questo progetto è riuscito ad arrivare a molti e in poco tempo. Per quanto riguarda l’Istituto Itt “Malafarina”, studenti di varie classi ed età sono stati coinvolti, facendo sì che tutti potessero sentirsi partecipi; gli argomenti sono stati trattati con attenzione e cura: chi si è occupato delle immagini, chi ha reperito le informazioni, chi si è concentrato sulla scrittura e la realizzazione dell’articolo e chi ha realizzato disegni che hanno arricchito gli articoli.

Grande entusiasmo ha caratterizzato anche le insegnanti referenti del progetto che hanno seguito noi ragazzi, supervisionando i nostro operato ed il Dirigente che, disponibile e con la mente sempre aperta a nuove idee, ha fortemente creduto nell’iniziativa che si è da poco conclusa.
Un ringraziamento particolare va alla redazione della Gazzetta del Sud che ha dato a noi ragazzi la possibilità di entrare nel mondo del giornalismo, rendendoci sempre più consapevoli di quanto sia possibile cambiare il mondo attraverso un utilizzo corretto delle parole.

Grazie a questo progetto si è aperto un nuovo modo di vedere le cose per molti di noi e se oggi siamo riusciti ad entusiasmarci, pensate un domani cosa saremo in grado di fare.

La redazione dell’Itt “Malafarina”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook