Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Torre Melissa, rivive l’antica tradizione della tosatura delle pecore
IL RITO

Torre Melissa, rivive l’antica tradizione della tosatura delle pecore

di

In un’ atmosfera di festa e amicizia, rivive l’antica tradizione della tosatura delle pecore. Nella prima mattinata di oggi, protagonista, nell’area antistante la Torre Aragonese di Torre Melissa, è stata ‘a carusa delle pecore; un rito che affonda le sue origini nella notte dei tempi. La festa della tosatura è stata organizzata dal Gal Kroton, presieduto da Natale Carvelli, in collaborazione con i pastori del luogo, il Comune di Melissa, e le donne dell’associazione Rrmi, di Pallagorio che hanno preparato, tra i piatti della tradizione contadina, anche un gustoso primo piatto e delle prelibate frittelle. L’iniziativa, tra gastronomia, folklore e musica, secondo quanto ha dichiarato il direttore del Gal Kr, Martino Barretta, ha avuto lo scopo di «far conoscere soprattutto alle nuove generazione un rito che si ripete da secoli: il vello viene tagliato non solo per ricavarne la lana, ma per dare benessere all’animale che altrimenti andrebbe incontro cali fisiologici e produttive; il vello, ormai lungo, rischia inoltre di impigliarsi nei cespugli, riempirsi di spine, causando pericolose ferite all’animale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook