Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Catanzaro, l'istituto Fermi premiato dell'ambasciata di Francia
RICONOSCIMENTO

Catanzaro, l'istituto Fermi premiato dell'ambasciata di Francia

di

È stato premiato addirittura dall’ambasciata di Francia. Si tratta di un prestigioso riconoscimento assegnato dall’Institut Français, organismo che rappresenta e organizza la rete culturale della diplomazia francese in Italia (con sedi a Firenze, Milano, Napoli e Palermo). Che dire, un evento davvero straordinario quanto emozionante ha preso consistenza nei giorni scorsi nella scuola guidata dalla Dirigente scolastica Teresa Agosto. L’istituto di istruzione superiore “Enrico Fermi” del quartiere Lido di Catanzaro questa volta ha ricevuto l’ambito riconoscimento direttamente dalla delegata dell’Ambasciata di Francia, Madame Leila Chaib. Sì, è andata proprio così: venerdì (16 dicembre 2022) nei locali dell’auditorium dell’Istituto “Fermi” (sede del Liceo Linguistico e delle Scienze Umane, viale Crotone), la classe III A del Liceo Linguistico (sezione EsaBac), seguita dalla professoressa di francese Luana Fabiano, è stata premiata dalla delegata dell’Ambasciata di Francia, Madame Leila Chaib. Non è la prima volta che la classe III AL riesce a lasciare il segno: di recente, tra le altre cose, con un toccante video in lingua francese, ha partecipato alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne 2022;  per l’occasione, difatti, l’alunna Emily Primerano e l’allievo Christian Cerminara hanno interpretato la canzone “Mais je t’aime” di Camille Lellouche e Grand Corps Malade, incorniciati da una scenografia di maschere e rose fatte sfilare dal resto della classe. Un gruppo classe, quello della  III A del Liceo Linguistico (sezione EsaBac), fortemente in sintonia e coeso, attivamente impegnato e creativo. Qualità, capacità e competenze rilevate e messe a fuoco anche dalla delegata dell’Ambasciata: Madame Chaib, consegnando loro un attestato di merito, si è congratulata con questi studenti e queste studentesse per l’impegno civile e grande creatività dimostrati. Un plauso è andato parimenti alla giovane docente di francese del corso EsaBac dell’Istituto, professoressa Luana Fabiano, ideatrice e curatrice del video. La diplomatica francese ha speso parole di mirabile apprezzamento per la professoressa Fabiano, una docente «visibilmente lieta per la preziosa attenzione ricevuta e sempre felice di donare nuova luce ed energia alla lingua francese e di valorizzare non solo le eccellenze ma anche le competenze e attitudini di ciascun alunno che studia la lingua francese». Un altro traguardo da cerchiare per una scuola, quella della dirigente Agosto, in grado di assumere fattivamente una dimensione europea ed internazionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook