Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Lamezia, liceo scientifico ancora senza aule: silenzio assordante dalle Istituzioni
SCUOLA

Lamezia, liceo scientifico ancora senza aule: silenzio assordante dalle Istituzioni

di
Nessuno ha risposto alla richiesta di “aiuto” della dirigente Goffredo
Catanzaro, Società
La dirigente Teresa Goffredo

Sono trascorse ormai due settimane da quando la dirigente scolastica del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” Teresa Goffredo ha chiesto “aiuto” a tutte le Istituzioni, scolastiche e non. Ma ancora nessuna risposta è arrivata. Il liceo “Galilei”, che anche quest’anno è stato individuato dalla Fondazione Agnelli come migliore istituto della Calabria, non ha infatti le aule a sufficienza per poter ospitare tutti i suoi alunni. Per questo, due giorni prima di Natale il collegio docenti ha dovuto deliberare, per la prima volta nella storia delle scuole catanzaresi (e forse anche nazionali) di dover adottare il “numero chiuso”. Proprio così: non tutti gli studenti potranno infatti iscriversi al Liceo Scientifico in quanto non ci sono aule a sufficienza per contenere tutti. Da qui la decisione di uno “sbarramento”, che sta mandando in crisi tantissime famiglie e soprattutto gli studenti che rischiano di non poter frequentare la scuola da loro scelta perchè non c’è posto. Quelli più a rischio sono gli alunni cosiddetti “anticipatari”, dato che il liceo “Galilei” ha deciso di preferire gli studenti più “anziani”, oltre a dover dire di no agli studenti che provengono da territori dove è presente un liceo scientifico, come per esempio Soveria e Decollatura.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook