Lunedì, 15 Ottobre 2018
CALCIO

Presunta combine con l'Avellino, assolto il Catanzaro

di
calcio, catanzaro, Catanzaro, Calabria, Sport
Catanzaro Calcio, ufficiale la cessione alla Noto Holding

Il Catanzaro calcio è stato assolto dall’accusa di illecito sportivo legata alla presunta combine nel match con l'Avellino. La formazione calabrese rischiava la retrocessione. 

L’accusa riguardava la precedente gestione della società che attualmente è presieduta dall’ingegner Floriano Noto e ha come presidente onorario l’avvocato Nicola Cantafora che ha fatto anche parte del collegio difensivo al processo federale, insieme a Giancarlo Pittelli, Sabrina Rondinelli e Domenico Infantino. 

Intanto, il Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Cesare Mastrocola, ha inflitto 1 punto di penalizzazione alla società "per non aver provveduto, entro il termine del 26 giugno 2017, al pagamento degli emolumenti dovuti fino al mese di maggio 2017" ai propri tesserati; inibito inoltre il legale rappresentante del club all'epoca dei fatti Ambra Cosentino (3 mesi).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X