Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Lo stadio di Crotone non sarà smantellato, il Tar blocca la Soprintendenza
SERIE B

Lo stadio di Crotone non sarà smantellato, il Tar blocca la Soprintendenza

di

Lo stadio di Crotone non sarà smantellato. Tar della Calabria ha sospeso tutti i provvedimenti del Soprintendente Mario Pagano in relazione allo stadio Ezio Scida di Crotone. Il provvedimento è stato depositato questa mattina e porta la firma dei magistrati: Vincenzo Salamone presidente; Francesca Goggiamani referendario estensore; Pierangelo Sorrentino referendario.

La decisione del Tribunale amministrativo, il cui presidente del collegio si era già espresso con un atto monocratico, dopo l’udienza dello scorso 26 settembre, nella quale sono comparse le parti coinvolte e quindi il Comune di Crotone e l’FC Crotone calcio da una parte con il Ministero dei beni culturali dall’altra ha deciso di accogliere il ricorso presentato da società sportiva e amministrazione comunale, di sospendere tutti i provvedimenti in essere e di rinviare al prossimo 19 giugno 2019 l’udienza di merito.

I provvedimenti della Soprintendenza annullati dal Tar riguardavano l’intimazione a smantellare le tribune amovibili costruite per l’ampliamento dello stadio nel 2016 e i relativi spogliatoi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook