Giovedì, 27 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Cosenza rischia di presentarsi spuntato a Brescia
SERIE B

Il Cosenza rischia di presentarsi spuntato a Brescia

di

Abbondanza offensiva azzerata in men che non si dica. La sfortuna si è accanita con gli attaccanti rossoblù, non offrendo più molte soluzioni al tecnico Braglia. Nella trasferta di sabato sul campo del Brescia, il Cosenza potrà disporre solo di Maniero e Tutino a pieno servizio. L’unica alternativa resta Baez, che proprio punta non è. Ecco perché lo staff medico farà di tutto per provare a recuperare almeno uno tra Baclet e Perez. L’attaccante francese, uscito pochi minuti dopo l’ingresso in campo per via di un problema alla spalla, ha effettuato la Tac che ha scongiurato il pericolo di fratture, ma solo oggi (tra stamattina e oggi pomeriggio è in programma una risonanza magnetica) si saprà se il giocatore rossoblù potrà tornare ad allenarsi a breve. Sarà sottoposto ad esami, sempre in giornata, anche Perez. Oltre al fastidio al ginocchio che si trascina da tempo, l’attaccante ex Ascoli è alle prese con un problema al tendine d’Achille. Se gli esami effettuati daranno l’esito sperato, entrambi potrebbero essere a disposizione del tecnico tra mercoledì e giovedì, ma una convocazione in vista della trasferta di Brescia è ancora molto lontana.

Informazioni sui biglietti. In vista della gara che si disputerà sabato (ore 15) al “Rigamonti”, la società di casa ha comunicato che è iniziata la prevendita dei tagliandi riservati al settore ospiti (capienza di 1.113 posti), al prezzo di 14 euro. I tagliandi sono disponibili nei punti vendita del circuito “Listickets”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook