Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

La Vibonese all'esame Casertana in diretta tv

di

Un simbolo per la Casertana ed un personaggio di primo piano della storia recente della Vibonese. Quella di domenica sarà la partita di Salvatore Campilongo, il doppio ex per eccellenza. C’era lui sulla panchina rossoblù due anni fa quando Sowe e Piroska regalavano un successo prestigioso allo stadio “Alberto Pinto”. Domani sera (ore 20.45 con diretta su Rai Sport) la Vibonese andrà a caccia di un’altra impresa con Nevio Orlandi in panchina, la voglia di allungare la serie positiva e di sfruttare il momento negativo dei falchetti.

"La Vibonese – dichiara Campilongo - è una delle migliori società del meridione. Caffo e Beccaria sono persone eccezionali, persone che ti fanno lavorare bene e la mia esperienza è stata molto positiva. Il mio contributo è stato semplicemente quello di dare qualche suggerimento e indirizzarla verso la strada giusta”. Parole dolci pronunciate dall’ex tecnico rossoblù alla vigilia di un match al quale assisterà dal vivo, nei panni di spettatore interessato e neutrale. “Vista la rosa a disposizione della Casertana non dovrebbe esserci partita, ma il campionato dice un’altra cosa. La Vibonese ha due punti in più e ha trovato la quadratura dopo il cambio modulo e il passaggio alla difesa a quattro. Questa di Orlandi è una squadra collaudata che sa stare bene in mezzo al campo, rognosa, prende pochi gol e sta trovando il suo percorso. Prevedo una partita equilibrata anche perché non credo che la Vibonese andrà a Caserta a fare le barricate".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook