Giovedì, 22 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Crotone, il derby con il Cosenza per dare una svolta al campionato

di

Ha collezionato finora la sesta presenza consecutiva da titolare Sauli Vaisanen che, rientrato dall’impegno con la “sua” Finlandia più carico che mai, si candida per una maglia nell’undici iniziale anche nel derby col Cosenza. "Sono soddisfatto di essere sceso in campo finora per dare una mano ai miei compagni - sostiene il difensore rossoblù - ma non lo sono per i risultati che abbiamo ottenuto. Ecco perchè da lunedi faremo di tutto per cambiare registro. Tutti possiamo e dobbiamo dare di più".

Per i pitagorici è ancora possibile dare una svolta al proprio campionato e lunedi sera avranno a disposizione una ghiotta occasione. Ce la metterà tutta il Crotone targato Oddo per riprendere la marcia del campionato nel migliore dei modi ma è necessario cominciare a fare girare dalla propria parte gli episodi, sbagliando e concedendo nulla, ma soprattutto concretizzando le occasioni che si creano.

"Abbiamo lavorato tanto - spiega il numero 23 pitagorico - io sono rientrato dalla Nazionale martedì e ci siamo concentrati molto sulla tattica, sui movimenti che vuole in campo il mister. L’attenzione è stata rivolta alla fase difensiva, su come funziona la linea anche coi centrocampisti ma anche alla fase offensiva, sui movimenti degli attaccanti". Oggi seduta a porte chiuse per gli “squali” pitagorici alla quale hanno assistito il patron Gianni Vrenna e il dg Raffaele Vrenna. Oddo ritrova Martella e Marchizza mentre Nalini prosegue con il lavoro differenziato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook