Giovedì, 19 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Crotone a Benevento per uscire dalla crisi

di

"Limitare gli errori che ci fanno perdere le partite e concretizzare le occasioni che creiamo". È su questo che mister Oddo continua a lavorare coi suoi ragazzi per provare a conquistare quella vittoria che ancora non ha avuto modo di assaporare da quando siede sulla panchina rossoblù. Domani sera il Crotone sarà di scena al “Vigorito” per sfidare il Benevento di Bucchi, uno scontro dal sapore sempre particolare.

Entrambe le compagini non stanno attraversando un periodo felice ma almeno i campani stazionano in zona playoff. I calabresi, invece, dovranno fare di tutto per cercare di tirarsi fuori, e il prima possibile, dai piani caldi della classe. "È oggettivo che siamo in un momento negativo in termini di risultati – dichiara Oddo – la prima partita che ci vedrà uscire vincitori sarà quella dopo la quale potremo dire di poter ripartire. Stiamo continuando a lavorare su errori grossolani che ci hanno fatto perdere tanti punti".

Il tecnico pitagorico, tra infortuni e squalifiche, non ha avuto mai finora la possibilità di schierare la stessa formazione. Anche per stasera dovrà fare a meno di Vaisanen, squalificato, e di Marchizza, Curado, Crociata, infortunati.  La buona notizia è la convocazione di Benali. "Benali non è ancora pronto, anche se si sta allenando con la squadra. Vediamo se portarlo in panchina o meno, Nalini invece si è allenato tutta la settimana. Non avere la rosa a disposizione riduce le possibilità di scelta, anche Faraoni ha preso una botta sul piede quindi dovremo valutare lo stato di salute. Vorrei in campo giocatori che stanno bene sia fisicamente ma anche mentalmente".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook