Mercoledì, 18 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Catanzaro, un ballottaggio a reparto per affrontare il Monopoli

di

Le prove anti-Monopoli proseguono. Il Catanzaro è sostanzialmente pronto. Auteri non sa ancora se schierare Bianchimano dall’inizio o a gara in corso, i dubbi sulle condizioni di Kanoute e Posocco rimangono, però dovrebbe recuperare Celiento in difesa per un reintegro essenziale considerata l’assenza dell’infortunato Figliomeni.

Al di là dei forfait (anche Fischnaller e Repossi sono fuori causa), il turno di riposo osservato domenica ha finalmente permesso di ricaricare le pile dopo un lungo periodo di lavori forzati: otto partite in ventitré giorni trasferte di Coppa comprese.

Il morale è buono come il momento che stanno vivendo i giallorossi, che ieri pomeriggio si sono allenati a Giovino a porte chiuse: cinque vittorie e due pareggi nel girone di ritorno e una più generale dimostrazione di forza fatta a più riprese, con la prestazione di Castellammare a chiudere il cerchio.

Il gruppo è coeso (la foto postata su Instagram dal secondo portiere Elezaj ne è la prova) e ha tutte le carte in regola per superare un ostacolo durissimo come il Monopoli.
Per la sfida di domenica dovrebbero esserci almeno tre ballottaggi, uno per reparto: in difesa Signorini si gioca il posto con Pambianchi, a centrocampo De Risio insidia Iuliano (sarà uno scontro molto fisico: il sofferto match d’andata, finito 0-0, insegna), mentre in attacco non c’è solo Bianchimano in lizza, ma pure Ciccone e Casoli oltre a Giannone. Nel tridente offensivo l’unico abbastanza sicuro di farcela sembrerebbe D’Ursi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook