Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Crotone, il Perugia nel mirino per lasciare definitivamente la zona rossa

di
crotone calcio, serie b, Catanzaro, Calabria, Sport
Il tecnico del Crotone Giovanni Stroppa

Dopo l’importante blitz a Carpi in chiave salvezza, il Crotone torna subito in campo per l’ultimo turno infrasettimanale del torneo. Allo “Scida” domani sera arriva il Perugia di mister Nesta, degli ex Rosi e Cremonesi, in piena zona playoff, reduce dalla vittoria al Curi sul Livorno. Per gli squali rossoblù gli esami non finiscono mai.

«La qualità di questa squadra – dice Giovanni Stroppa – ma soprattutto la salute che ha dimostrato di avere ci consente di effettuare un approccio e una capacità di tenere il campo importante. Gli esami non finiscono mai e domani affronteremo una delle squadre che, insieme a noi nelle ultime cinque gare, sta meglio di tutte. È una squadra imprevedibile e a cui piace giocare a calcio, ha una buona striscia positiva esterna e questo dice tutto sulla difficoltà di questo match».

La vittoria a Carpi ha consegnato una maggiore consapevolezza agli squali. «Sento di allenare una squadra matura, consapevole della sua forza. Al Cabassi era uno scontro diretto, ma non sembrava. Abbiamo messo in campo idee, individualità tecniche e gioco di squadra anche se dobbiamo ancora migliorare nel concretizzare meglio le occasioni che creiamo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook