Venerdì, 19 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Crotone cerca la salvezza in Laguna

di
calcio, crotone calcio, serie b, Catanzaro, Calabria, Sport
Il tecnico del Crotone Giovanni Stroppa

Dopo il turno di riposo, torna in campo il Crotone di Stroppa nella delicata trasferta a Venezia, ennesimo scontro diretto in chiave salvezza. Domani pomeriggio al “Penzo” i pitagorici andranno a battagliare per cercare di rientrare a casa con l’intera posta in palio.

Mister, come arriva la squadra a questo appuntamento cosi tanto importante?

«Ci arriva molto bene - spiega Stroppa - siamo carichi, la squadra si è allenata benissimo. Sicuramente faremo una buona prestazione».

Che genere di gara si aspetta?
«Una partita difficile - risponde - essendo poi uno scontro diretto e mancando ancora quattro partite, i punti potrebbero pesare molto. Abbiamo il vantaggio di avere un punto di distacco, questo non significa che non andiamo per poter portare a casa la posta piena ma che ci vorrà ancora più concentrazione e cura dei dettagli. A cosa mi riferisco? Alle palle inattive e a qualsiasi episodio possa farci male o che, al contrario, potrebbe tornarci a favore. Siamo due squadre diverse - sottolinea il tecnico pitagorico - ci sono approcci diversi alla partita. Vediamo se saremo bravi noi a tenere il palleggio, la mia squadra è brava a fare tutto: a campo aperto è devastante e, se ci daranno la possibilità di giocare in ripartenza, noi lo sappiamo fare. Nel palleggio siamo migliorati moltissimo ma dovremo tenere conto di tutti gli aspetti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook