Martedì, 20 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Il Catanzaro vince il recupero con la Viterbese e sale al terzo posto

di
calcio, catanzaro calcio, serie c, Viterbese, Catanzaro, Calabria, Sport
Bianchimano (foto d'archivio)

Con il pilota automatico: il terzo posto è di nuovo del Catanzaro. La vittoria nel recupero della 16° d’andata contro la Viterbese ha consentito l’aggancio al Catania. Le Aquile sono davanti agli etnei grazie alla migliore differenza reti negli scontri diretti. Per conservare il vantaggio bisognerà battere il Trapani, già sicuro della seconda piazza, domenica sera (18:30), sempre al “Ceravolo”. In attesa dei playoff, la stagione regolare non è ancora finita. Per avere altre indicazioni, prego ripassare: la gara, per ritmi e significati tattici, tecnici e agonistici, è sembrata un allenamento.

La partita l’ha sbloccata Bianchimano poco dopo la mezz’ora: il centravanti ha corretto di testa, nel cuore dell’area di rigore, un cross dalla destra di Statella (migliore in campo). A secco dal derby di Reggio del 3 febbraio, l’attaccante ha realizzato il suo quarto centro in campionato.

La Viterbese, disegnata con un 3-5-2 imbottito di riserve e giovani del vivaio (come l’allenatore della Berretti dopo l’esonero di Calabro), si è vista dalle parti di Furlan due volte: al 16’ del primo tempo, con il destro di Molinaro (servito da Bismark) deviato in corner del portiere giallorosso; all’11 del secondo, quando Bismark non ha inquadrato i pali (su traversone di Molinaro).
Schierato col solito 3-4-3, il Catanzaro ha gestito con pazienza cercando l’affondo sulle fasce, soprattutto a destra (in mezzo gli spazi sono stati a lungo molto ridotti). Il raddoppio, ancora di testa, è arrivato al 4’ della ripresa: angolo di Iuliano, incornata di Signorini. Bianchimano ha sprecato (stirandosi nel tentativo, al suo posto è poi entrato Ciccone) il tris al 15’ su assist al bacio di Giannone (entrato per Casoli). Nel finale sono entrati Nicoletti e Pambianchi per Figliomeni e Fischnaller: i giallorossi hanno chiuso con il 4-3-3 e Favalli mezzala.

CATANZARO-VITERBESE 2-0
MARCATORI Bianchimano 31’ pt; Signorini al 4’ st
CATANZARO (3-4-3) Furlan 6; Celiento 6,5, Figliomeni 6 (40’ st Nicoletti sv), Signorini 6,5; Statella 7, Maita 6, Iuliano 7, Favalli 6; Casoli 6 (8’ st Giannone 6), Bianchimano 6,5 (19’ st Ciccone 6), Fischnaller 6 (40’ st Pambianchi sv). (Elezaj, D’Ursi, Nikolopoulos, Lame, Mittica, Posocco, Cristiano). All. Auteri 6.
VITERBESE (3-5-2) Forte 6; Sparandeo 5, Milillo 5,5, Ricci 5,5; Del Prete 5,5 (32’ st Canestrelli sv), Capparella 5,5 (8’ st E. Menghi 5,5), Coppola 5,5 (32’ st M. Menghi sv), Artioli 6, Franco 5 (15’ st Vari 6); Molinaro 6, Bismark 5,5. (Thiam, Giannetti). All. Villa 6.
ARBITRO Meleleo di Casarano 6.
NOTE spettatori 3.188, di cui 1.481 abbonati, incasso di 26.778 euro. Ammoniti Artioli e Fischnaller. Angoli 10-1. Rec. 0’; 5’.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook