Mercoledì, 18 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Crotone, serve un punto per la salvezza: domani c'è lo Spezia

calcio, crotone calcio, serie b, Catanzaro, Calabria, Sport
Giovanni Stroppa

"Sarà una finale come lo sono state le ultime partite". A 180 minuti dalla fine della regular season al Crotone manca un solo punto per l’aritmetica salvezza e domani pomeriggio proverà ad ottenerlo al “Picco” contro lo Spezia di Marino.

I liguri sono settimi in classifica con 48 punti, in piena zona play off ma con una sola lunghezza di vantaggio su Cittadella e Perugia. Si tratta del quinto attacco del torneo e decima difesa che in casa ha conquistato nove successi in 17 gare. Sono 50 i gol segnati e 44 quelli incassati. Nelle ultime cinque un successo, due pari e due ko.

I calabresi, invece, con 10 vittorie, 10 pareggi e 14 sconfitte hanno segnato 37 reti e ne hanno subite 40. Nelle ultime cinque gare sono tre i successi, un pari ed un ko. "Bisogna stare molto attenti - mette in guadia i suoi ragazzi mister Stroppa - perché lo Spezia è una squadra eccezionale sotto tutti i punti di vista. È costruita bene, quindi bisogna fare i complimenti a chi l’ha creata, ha un allenatore che io stimo tantissimo e un po’ di tempo fa lo avevo preso come riferimento perché è un tecnico  in gamba che da’ un’idea ben precisa e quindi, oltre ai giocatori e alle individualità, ha un gioco importante. È una gara veramente fondamentale. Dobbiamo recuperare le forze mentali e fisiche per fare una grande partita sotto tutti gli aspetti: tecnico, tattico e caratteriale".

L’unica lamentela del mister è quella di giocare prima degli avversari che lottano per lo stesso obiettivo degli squali. "Avrei preferito che tutte le gare in questo weekend si giocassero in contemporanea".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook