Martedì, 20 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
LA KERMESSE

Dall'Abruzzo a Filadelfia in quad esplorando i sentieri del Vibonese

di

Giornata di festa per gli appassionati del quad, uno sport che ormai da anni appassiona gli amanti della natura. I quadisti sono partiti dall’Abruzzo, e dopo avere percorso centinaia di chilometri hanno fatto tappa a Filadelfia dove stati accolti da Bruno Fruci, organizzatore della kermesse, con lo scopo di fare conoscere le bellezze naturali del territorio.

Numerose le persone che in piazza Mons. Serrao, cuore della città, hanno potuto ammirare i mezzi alla guida dei quali c’erano uomini e donne. I motoclicisti, dopo il pernottamento in un noto locale di Filadelfia, hanno ripreso la loro marcia in direzione Serra San Bruno, all’insegna dell’avventura e della natura sui sentieri della montagna, da dove, hanno potuto ammirare il bellissimo panorama che si affaccia sul lago Angitola.

Ai partecipanti al raduno provenienti come detto dalla Regione Abruzzo si sono uniti appassionati di questo tipo di sport di Filadelfia e del Lametino per disperdersi nei sentieri e lungo le arterie di montagna. L’organizzazione è stata curata nei minimi dettaglia da Bruno Fruci e dai suoi collaboratori.

«Anche quest’anno - ha detto Fruci - abbiamo messo in vetrina il nostro territorio tra Filadelfia e Serra San Bruno con lo scopo di fare ammirare ai nostri amici dell’Abruzzo le bellezze locali, le opportunità di rilassarsi percorrendo i nostri sentieri e i nostri angoli naturali. Il mio ringraziamento va a quanti hanno preso parte all’appuntamento che speriamo possa ripetersi il prossimo anno».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook