Domenica, 25 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Catanzaro beffato nel finale, il 2-2 promuove la Feralpisalò

di

Fuori, anche se a testa alta. La maledizione playoff continua: 10mila spettatori, una rimonta che sembrava riuscita quando tutto lasciava pensare il contrario, poi la doccia gelata. Una nemesi per il Catanzaro. La Feralpisalò va avanti grazie al successo dell’andata e all’ostinazione, alla personalità, anche al pizzico di fortuna che gli permette di trovare il pari nel finale dopo il ribaltone della speranza calabrese. Ai giallorossi rimangono gli applausi di un pubblico straordinario.

Da una rimessa laterale in cui il Catanzaro pasticcia nasce il vantaggio lombardo: Maiorino appoggia, Pesce fa partire dal limite un sinistro che centra il lato interno del palo opposto e si insacca (34’). Il Catanzaro nella ripresa prova a destarsi. Servirebbe l’episodio per sbloccarla: se lo inventa De Risio con un destro da 25 metri che non lascia scampo all’estremo ospite (7’), firma il pari e alza il volume dello stadio.

La partita cambia, il Catanzaro trova coraggio: Auteri inserisce Giannone e Pambianchi per Nicoletti e Signorini disegnando un 4-2-3-1 (Statella terzino sinistro, poi con Eklu è 4-3-2-1), Maita si sveglia, crossa in area, Fischnaller segna di testa ed è un’esplosione.

Zenoni inserisce un’altra punta – Ferretti – per un centrocampista (Magnino). Figliomeni si fa male, ma non esce perché le sostituzioni sono esaurite, l’ultimo quarto d’ora De Risio fa il difensore, D’Ursi impegna De Lucia in contropiede, ma è Legati, di testa, a ristabilire il pari qualificazione sugli sviluppi di un angolo dubbio.

TABELLINO

CATANZARO-FERALPISALO’ 2-2

MARCATORI Pesce (F) 34’ pt; De Risio (C) 7’, Fischnaller (C) 24’, Legati (F) 44’ st.

CATANZARO Furlan 6; Celiento 6, Figliomeni 5,5, Signorini 5,5 (23’ st Pambianchi 6); Statella 6,5, Maita 6,5, De Risio 7, Nicoletti 5 (23’ st Giannone 5,5); Kanoute 6,5 (30’ st Eklu 6), Bianchimano 5,5 (41’ pt D’Ursi 5,5), Fischnaller 6,5 (30’ st Ciccone 5,5). All. Auteri 5,5.

FERALPISALO’ De Lucia 5,5; Legati 7,5, Giani 6 (29’ pt Altare 5), P. Marchi 6,5, Contessa 6,5; Magnino 6 (30’ st Ferretti 6), Pesce 7,5, Scarsella 6,5; Vita 6,5, Maiorino 6,5; Caracciolo 6 (23’ st M. Marchi 5). All. Zenoni 6,5.

ARBITRO Amabile di Vicenza 6.

NOTE paganti 9.392, incasso di 98.562 euro. Ammoniti Contessa, Kanoute, Celiento, Eklu e D’Ursi. Angoli 5-5. Rec. 2’; 6’.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook