Venerdì, 19 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Catanzaro nel segno della continuità, ma va sciolto il nodo Furlan

di
catanzaro calcio, serie c, Jacopo Furlan, Catanzaro, Calabria, Sport
Jacopo Furlan

Di nuovo al lavoro. A tutti gli effetti. Superata l'impasse sulla conduzione tecnica, superate le dovute riflessioni che seguono sempre la fine di una stagione, il Catanzaro può tuffarsi sul mercato. Auteri e Logiudice si incontreranno in questi giorni per delineare le strategie utili a rinforzare un organico che rimarrà, a grandi linee, almeno nei suoi interpreti principali, quello che ha chiuso il campionato al terzo posto.

Probabilmente, uno dei primi nodi da affrontare sarà il tentativo concreto, forte, per convincere Jacopo Furlan: il portiere, in scadenza al 30 giugno, aspetta legittimamente una chiamata da qualche squadra di serie B, dal canto loro i giallorossi proverranno a far valere le proprie carte a partire dal progetto, ambizioso, mirato alla promozione. Entro la prossima settimana potrebbe esserci il dialogo decisivo, in un senso o nell'altro, fra il ds e l'entourage del ventiseienne friulano.

Le altre questioni verranno valutate passo dopo passo, anche perché tanta fretta non c'è: i playoff devono terminare, qualcosa in entrata si muoverà seriamente solo dopo gli spareggi, prima ancora bisogna analizzare per bene quali reparti vanno puntellati più di altri.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook