Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Crotone spreca troppo, ko col Chievo

Chievo Verona-Crotone 2-1

Marcatori: 25’ pt Simy (C, rig.), 27’ st Giaccherini (CV, rig), 36’ st Rodriguez (CV).

Chievo Verona: Semper 6; Vaisanen 6, Cesar 6, Leverbe 6; Dickmann 6.5, Esposito 5.5, Segre 6.5, Bertagnoli 6 (25’ st Giaccherini 7), Brivio 6; Rodriguez 6.5 (39’ st Ceter sv), Meggiorini 6.5.  All.: Marcolini 6.5.

Crotone: Cordaz 6; Golemic 6, Spolli 5, Cuomo 6; Molina 5.5 (40’ st Mustacchio sv), Benali 5.5 (33’ st Crociata 6), Barberis 6, Zanellato 4.5, Mazzotta 6; Vido 5.5 (16’ st Messias 6), Simy 6.5.   All.: Stroppa 6.

Arbitro: Marinelli di Tivoli 6.

Note: spettatori 4000 circa. Espulso: al 15’ st Zanellato (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Molina (C), Marcolini (CV), Brivio (CV), Giaccherini (CV). Angoli: 5-2 per il Chievo Verona. Rec.: pt 1’, st 4’.

Il Crotone si è buttato via nella ripresa, dopo un’ora passata in totale controllo della partita. Il Chievo Verona, in dieci minuti, ha prima recuperato lo svantaggio e poi completato la rimonta con Rodriguez, a segno dopo un anno e mezzo di digiuno.

Il Crotone, perfetto in difesa nel primo tempo, ha pagato le ingenuità di Zanellato, espulso al quarto d’ora della ripresa e di Spolli, autore del fallo da rigore che ha permesso a Giaccherini di pareggiare i conti dal dischetto, dopo l’iniziale vantaggio trovato da Simy, sempre dagli undici metri.

E così la possibilità di staccare il Benevento (giocherà oggi) in classifica si è trasformato in una sconfitta, che arriva dopo cinque risultati utili consecutivi (quattro vittorie e un pareggio): il Crotone è sempre al comando, ma potrebbe essere superato dai sanniti in caso di risultato positivo contro la Cremonese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook