Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Il Catanzaro cade in casa, la Ternana domina e vince 3-1

di
Catanzaro-Ternana, serie c, Catanzaro, Calabria, Sport
Gianluca Grassadonia

Troppo forte la Ternana. La battuta d’arresto incassata al “Ceravolo” riporta il Catanzaro con i piedi per terra: gli umbri, in tutti i reparti, sono una spanna sopra. Non inganni il 3-1 maturato solo nel finale: gli ospiti hanno dominato il primo tempo, poi si sono aggiustati in corsa quando i giallorossi sembravano poter servire il ribaltone dopo il pari di Celiento.

L’hanno meritata.Il cuore e il carattere mostrato dal gruppo di Grassadonia, che ha saputo reagire nonostante il rigore sbagliato da Kanoute sullo 0-1, non sono bastati.

IL TABELLINO

CATANZARO Di Gennaro 6; Celiento 6,5, Martinelli 5,5, Pinna 5,5 (42’ ptRiggio 6); Statella 5,5, Tascone 5,5 (28’ st De Risio 5,5), Maita 6, Casoli 5 (9’ st Di Livio 6,5), Favalli 6; Nicastro 5,5, Kanoute 5 (28’ st Fischnaller 5,5). All. Grassadonia 6,5

TERNANA Tozzo 7; Suagher 7, Sini 7, Celli 6,5; Parodi 6, Paghera 6,5, Palumbo 7,5, Damian 6,5 (24’ st Defendi 6,5), Mammarella 6; Ferrante 6,5 (38’ st Vantaggiato sv), Marilungo 7 (34’ st Partipilosv). All. Gallo 7

MARCATORI Palumbo (T) 18’ pt; Celiento (C) 9’, autorete di Martinelli (C) 42’, Paghera (T) 48’ st.

ARBITRO Meraviglia di Pistoia 6,5

NOTE Spettatori 4.353, di cui 2.457 abbonati, incasso di 38.722 euro. Ammoniti Nicastro, Riggio, Sini, Martinelli, De Risio, Defendi, Paghera, Maita, Palumbo. Angoli 6-3. Rec. 2’; 5’.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook