Lunedì, 21 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Volley, per la Callipo buona solo la partenza: vibonesi battuti a Milano
SERIE A1

Volley, per la Callipo buona solo la partenza: vibonesi battuti a Milano

di
tonno callipo, vibo, volley, Catanzaro, Calabria, Sport
Foto legavolley.it

Niente da fare per la Tonno Callipo nel recupero della 9ª giornata al “Pala Lido” di Milano. I giallorossi sono usciti sconfitti 3-1 ma anche stavolta c'è grande rammarico perché la partenza era stata buona. Purtroppo non è bastato vincere il primo set a Baranowicz e compagni che hanno mostrato abnegazione e voglia di non mollare la presa, ma Milano è stata superiore e anche grazie ai singoli ha avuto la meglio nei momenti decisivi.

Al fischio d'inizio la Tonno Callipo è scesa in campo con Baranowicz al palleggio, Drame Neto opposto, Chinenyeze e Mengozzi al centro, Carle ed il recuperato Defalco in posto 4, Rizzo libero. Milano ha risposto con Sbertoli in regia, Abdel-Aziz opposto, Clevenot e Kozamernik al centro, Gironi e Petric di banda, Pesaresi libero.

Dopo la falsa partenza nel primo set (sotto 7-2), i giallorossi sono entrati bene in partita grazie alle buone cose fatte vedere da Mengozzi a muro e da Drame Neto (7 punti nel primo parziale). La Tonno Callipo ha preso le misure all'avversario e nella parte centrale del set ha trovato il break di vantaggio (grazie a due ace di Carle) che ha conservato fino alla fine vincendo il parziale grazie all'attacco di Defalco.

Vinto il primo parziale, i giallorossi devono far fronte al ritorno di una Milano molto ben piazzata a muro (14 totali) che non lascia spazio ai tentativi di rimonta della Tonno Callipo (i padroni di casa si impongono 25-17). Nel terzo set la formazione di Cichello tiene bene botta punto a punto fino alla parte centrale del set e vira anche avanti, 16-17, con l'ace di Baranowicz. Ma nel finale è Petric in battuta a mandare in fuga Milano che si impone 25-19.

Abdel-Aziz spacca il set con una serie di ace in apertura portando i suoi avanti 7-1. Lo svantaggio diventa incolmabile per la Tonno Callipo che ci prova con Drame Neto e Carle, ma deve cedere perdendo il set 25-18. Due i giocatori in doppia cifra per i giallorossi: Drame Neto, 17 punti, e Carle, 15 punti. A livello di squadra, Baranowicz e compagni hanno chiuso il match con il 39% di ricezione positiva, il 41% in attacco, 5 ace e 7 muri.

TABELLINO

MILANO-CALLIPO 3-1

Set: 22-25, 25-17, 25-19, 25-18

Milano: Abdel Aziz 18, Hoffer, Basic 2, Kozamernik 8, Sbertoli 3, Petric 20, Gironi 8, Clevenot 11, Pesaresi (L). N.e. Izzo, Weber. All.: Piazza.

Callipo: Mengozzi 6, Marsili, Pierotti, Drame Neto 17, Vitelli 1, Ngapeth, Carle 15, Chinenyeze 5, Defalco 6, Hirsch, Baranowicz 2, Rizzo (L). N.e. Sardanelli (L2). All.: Cichello.

Arbitri: Cesare e Boris

Note: spettatori 1684. durata set: 26', 26', 25', 22'. Tot. 99'. Allianz Milano: bs 21, ace 8, ric. pos. 51%, att. 47%, muri 14. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 19, ace 5, ric. pos. 39%, att. 41%, muri 7.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook