Sabato, 11 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Lions Cup, la Vibonese è ancora in un mondo... virtuale
SERIE C

Lions Cup, la Vibonese è ancora in un mondo... virtuale

In attesa del calciogiocato, la Vibonese scende in campo e lo fa con il “Lions Cup”, il torneo virtuale su Fifa20 tra le squadre professionistiche hanno come simboli il leone. Complessivamente sono sette di Serie C più il Frosinone che si affronteranno sulla piattaforma Twitch. A rappresentare i rossoblù sarà il centravanti Gabriele Bernardotto, pronto ad andare in gol direttamente dalla consolle.

La Vibonese è stata inserita nel girone B unitamente al Frosinone (con player Nicola Citro), il Ravenna (Cristian Cauz) e la Viterbese (Giuseppe Scalera). Nell'altro raggruppamento saranno invece presenti il Picerno (Emanuele Santaniello), il Potenza (Sebastiano Longo), la Pro Vercelli (Lorenzo Grossi) e la Sicula Leonzio (Tino Parisi). Quindici le partite da giocare. Da oggi al via la fase a gironi che terminerà il 9 giugno, poi si disputeranno le due semifinali e l'11 la finalissima alla quale spera di arrivare Gabriele Bernardotto e la “sua” Vibonese. Sul fronte reale non si muove foglia. Il club rossoblù attende le comunicazioni ufficiali prima di richiamare i suoi giocatori a Vibo e ricominciare le sessioni collettive di allenamento. Sono ancora troppe le incertezze che regnano intorno alla ripresa della stagione. 

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook