Mercoledì, 28 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Motocross, a Rocca di Neto la gara d'esordio del Campionato Italiano Junior 2020
MOTORI

Motocross, a Rocca di Neto la gara d'esordio del Campionato Italiano Junior 2020

Si svolgerà, oggi e domani, a Rocca di Neto la gara del Campionato Italiano Junior di Motocross 2020, selettiva per il Centro-Sud. L’iniziativa, patrocinata dal comune rientra nelle gare previste dal calendario ufficiale Fmi 2020, è organizzata dal Moto Club Maida Off Road C8 insieme alla Off Road Pro Racing.

Circa 200 giovani piloti si esibiranno sabato e domenica prossimi sul circuito “Cross Park Chicco Maida”. La manifestazione, dedicata alla memoria di Maida, avvierà il Campionato la cui data di inizio, prevista nel mese di aprile, è slittata a luglio a causa delle restrizioni dovute al Coronavirus.

Il campionato aperto a ragazzi tra i tra 13 e 17 anni, in possesso delle licenze Mini Offroad. 125; Fuoristrada Elite, Fuoristrada, Fuoristrada Amatoriale e Mini Offroad, impegnerà nelle categorie debuttanti, cadetti, junior, senior e 125, con motocicli fino a 65cc. 2T, fino a 85cc. 2T e 150 4T da 100 cc. a 125 cc. 2T categoria 125.

Per la zona del centro-sud giungeranno a Rocca di Neto piloti dalla Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Sardegna, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia, oltre che dal resto della Calabria. La pista è lunga circa 1.600 metri con larghezza minima di 6 metri.

Per l’occasione è stata rifatta, dotata di impianto di irrigazione e prevede servizi igienici con doccia e servizio ristoro. Il Race director ufficiale è Fabio Rotini, l’organizzatore il Moto Club Maida sostenuto dalla Federazione motociclistica italiana presieduta dal dottor Giovanni Copioli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook