Martedì, 18 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Coronavirus, è morto il giornalista crotonese Luigi Ioele
DECANO SPORTIVO

Coronavirus, è morto il giornalista crotonese Luigi Ioele

di
Ha iniziato la sua carriera alla “Gazzetta del Mezzogiorno”, per poi passare al “Corriere dello Sport” e collaborare con “Gazzetta del Sud”

È scomparso stamattina Luigi Ioele. Giornalista iscritto all'albo dell'ordine dei giornalisti Lazio nella categoria Professionista dal 25 febbraio 1974, aveva compiuto 80 anni l’8 febbraio. Ioele era ricoverato all’“Umberto I” da tre settimane circa a causa del Covid-19 ma le complicazioni negli ultimi due giorni hanno aggravato la sua condizione, fino a condurlo alla morte. Crotonese, ha studiato in riva allo Jonio per poi intraprendere gli studi universitari, facoltà di giurisprudenza, ma solamente per due anni, lasciando per dedicarsi completamente al giornalismo, la sua vera passione da quando era bambino. Ha iniziato la sua carriera alla “Gazzetta del Mezzogiorno”, per poi passare al “Corriere dello Sport” dove ha lavorato per oltre 50 anni, ricoprendo la carica di caposervizio della Serie C, collaborando anche con “Gazzetta del Sud”. Lascia la moglie Raffaella, i figli Ernesto e Chiara, e tre nipoti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook