Mercoledì, 20 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Mastria Catanzaro, ko con onore contro la capolista Ruvo
SERIE B

Mastria Catanzaro, ko con onore contro la capolista Ruvo

di

La Mastria Academy Catanzaro perde ma con onore contro Ruvo di Puglia nella “prima” in casa del campionato. In avvio l'allenatore dei catanzaresi schiera Procopio, Cucco, Moretti, Morciano e Tomaselli, mentre il suo collega Marelli risponde con Basile, l'ex Jankovic, De Leone, Dincic e Cantagalli. L'avvio è tutto ospite (0-6); i catanzaresi riordinano le idee e in quattro minuti capovolgono la situazione volando sul 9-6. In questa fase è Tomasello a fare la voce grossa sotto i tabelloni, mentre tra i pugliesi entra Ochoa che spacca la partita realizzando 7 punti in due minuti. Il primo parziale con la Mastria avanti, sebbene di sole due lunghezze. Nel secondo quarto la Mastria detta legge con Petrobella e il neo acquisto Battaglia. Ruvo di Puglia si affida a Razic e a Basile e si va al riposo sul 39-36.

Dopo l'intervallo, però, i ragazzi di coach Patella sembrano trasformati. Al 25' , dopo una tripla di Cantagalli, si va sul 47- 50. È solo Pasquale Battaglia a tentare di svegliare i suoi compagni ma Ruvo di Puglia appare più in serata; così, dal 27' al 30' piazza un break di 10- 2 che vale il +12. Nell'ultimo quarto Catanzaro cerca di rimanere in scia con Moretti e Cucco ma Dincic, Kekovic e l'ex Markovic scavare un solco decisivo. Tra le fila dei catanzaresi da segnalare, oltre la buona gara di Cucco, l'ottimo esordio di Pasquale Battaglia, e non solo per i 28 punti. La partita ha reso ben chiaro che la strada per la salvezza è davvero molto lunga e tortuosa, anche se non impossibile.

Tabellino:
Mastria Sport Academy Cz: Cucco 17, Battaglia 28, Milijanic, Procopio 6, Moretti 3, Morciano 8, Petronella 7, Tomasello 15, Mastria n.e., Shvets n.e., Sciamaro n.e., Brignano n.e. All.: Formato.
Ruvo di Puglia: Basile 17, Razic 9, Paulinus n.e., Ippedico 4, Dincic 17, Kekovic 12, Markovic 8, Cantagalli 12, Ochoa 11, Simon, De Leone 4, Poli n.e. All.: Patella.
Note: parziali 21-19; 39-36; 54-64. Tiri liberi: Catanzaro 7/ 12, Ruvo di Puglia 20/ 26. Tiri da tre: Catanzaro 13/ 28, Ruvo di Puglia 12/ 21. Usciti per cinque falli: Battaglia e Petronella.
Arbitri: Fusaro di Pavia e Gurrera di Vivevano

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook