Mercoledì, 20 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Impianti sportivi Catanzaro, la giunta dispone la proroga dell'esenzione ticket
LA DISPOSIZIONE

Impianti sportivi Catanzaro, la giunta dispone la proroga dell'esenzione ticket

Il provvedimento riguarda esclusivamente il pagamento dei mesi di gennaio e febbraio
esenzione, impianti sportivi, pagamento ticket, Sergio Abramo, Catanzaro, Sport
Il PalaGallo in località Corvo a Catanzaro

La giunta comunale presieduta dal sindaco Sergio Abramo ha disposto la proroga dell’esenzione dei ticket per l’utilizzo degli impianti sportivi: la delibera estende pertanto ai mesi di gennaio e febbraio 2021 il provvedimento già varato dall’esecutivo e valido fino al 31 dicembre scorso. L’esenzione dei ticket è valida fino al 28 febbraio per tutte le associazioni e le società sportive dilettantistiche che utilizzano il PalaGallo e ogni altra struttura sportiva di proprietà comunale. La scelta dell’esecutivo, che ha varato la pratica nella riunione di questa mattina, è motivata dalla necessità di venire incontro ai sodalizi sportivi catanzaresi che continuano a essere in crisi per l’emergenza Covid. Per accedere all’esenzione, società e associazioni dovranno provvedere a proprie spese all’igienizzazione delle aree di gioco e di quelle a servizio. La delibera, predisposta dal settore Sport, diretto da Simona Provenzano, è stata relazionata dall’assessore al ramo Domenico Cavallaro. «Prolungare la validità dell’esenzione già prevista per gli ultimi mesi dell’anno scorso – hanno sottolineato Abramo e Cavallaro – è la sola strada praticabile, da parte dell’amministrazione comunale, per venire incontri ai problemi che la pandemia sta creando alle associazioni sportive dilettantistiche del capoluogo di regione”.  “Questo atto varato dalla giunta – hanno spiegato il sindaco e l’assessore – continua a valorizzare la collaborazione fra pubblico e privato che è la maniera più razionale per far sì che lo sport dilettantistico possa praticare la propria attività nonostante l’emergenza stia continuando a mettere in ginocchio praticamente ogni settore della vita sociale della nostra terra».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook