Giovedì, 04 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Callipo cade in casa nel big-match contro Trento
PALLAVOLO SUPERLEGA

La Callipo cade in casa nel big-match contro Trento

di
Una sconfitta pesante per la squadra di coach Baldovin. A Saitta e compagni è mancato un po’ tutto e per Trento è stato sin troppo semplice
tonno callipo volley, Catanzaro, Sport
Santos De Souza "Lucarelli" supera il muro della Callipo

Callipo Vibo - Itas Trentino 0-3

Set. 13-25, 16-25, 20-25
Callipo Vibo: Chinenyeze 7, Gargiulo 2, Drame Neto 5, Dirlic, Saitta 1, Rossard 4, Corrado, Rizzo (L), Cester 3, Defalco, Birigui 8. Non entrati: Chakravorti, Sardanelli (L). All.: Baldovin
Itas Trentino: Michieletto 5, Rossini (L), Santos De Souza 13, Giannelli 5, Abdel-Aziz 15, Podrascanin 8, Lisinac 5. Non entrati: Cortesia, Argenta, Sperotto, Kooy, Sosa Sierra, De Angelis (L). All.: Lorenzetti
Arbitri: Luciani e Frapiccini
Note: partita a porte chiuse. Durata set: 24’, 24’, 24’. Tot: 72’. Callipo Vibo: bs 9, ace 0, ric. pos. 40%, att. 39%, muri 4. Trento: bs 14, ace 12, ric. pos. 63%, att. 54%, muri 7.

La Tonno Callipo cade in casa nel big-match contro Trento. I giallorossi non entrano mai in partita e vengono sconfitti con il punteggio di 0-3. Una sconfitta pesante per la squadra di coach Baldovin che ora attende i risultati degli avversari (in campo Modena e Piacenza, stasera nel posticipo Monza a Ravenna). A Saitta e compagni è mancato un po’ tutto: la prestazione, l’agonismo, la capacità di reggere la pressione di fronte ad un avversario che voleva fortemente rifarsi dl ko dell’andata (la Callipo vinse a Trento contro un avversario colpito dal Covid e senza palleggiatori di ruolo in campo). I giallorossi hanno dovuto a fare a meno dell’acciaccato Defalco (in campo solo per qualche scampolo di match in seconda linea). Al posto dell’americano un vivace Birigui in attacco, ma troppo fragile, ma d’altronde non è il suo fondamentale, in ricezione. Il giovane brasiliano è stato il miglior marcatore dei suoi con 8 punti. Per il resto serata abulica per Rossard e Drame Neto (9 punti in due ed entrambi sotto il 30% in attacco). Per Trento è stato troppo semplice: ricezione ok, battuta devastante (12 ace) e Santos De Souza (meglio conosciuto come Lucarelli, premiato Mvp del match) ed Abdel-Aziz abili a fare la voce grossa in battuta ed in attacco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook