Sabato, 27 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Vibonese, Roselli si presenta: "Voglio fare rendere al meglio i ragazzi"
SERIE C

Vibonese, Roselli si presenta: "Voglio fare rendere al meglio i ragazzi"

di

Giorgio Roselli si presenta. Il nuovo allenatore della Vibonese rompe il silenzio dopo tre giorni di allenamenti intensi. La mascherina copre quel pizzico di emozione che traspare dai suoi occhi ma il tono è deciso e punta a iniettare fiducia in un ambiente depresso dagli ultimi negativi risultati che hanno portato Galfano alle dimissioni. L’ex tecnico del Cosenza parla a 360 gradi e sottolinea: “La squadra sta bene, c’è qualche giocatore ancora fuori ma chi è disponibile è in buona condizione fisica e abbiamo potuto lavorare nel migliore dei modi”. Roselli manda subito in soffitta gli alibi e presenta la ricetta da seguire per uscire fuori dal tunnel della crisi: “La squadra deve ritrovare fiducia e spensieratezza che arrivano solo con la concentrazione e con i risultati. Mi interessa cercare di capire in breve tempo i ragazzi così da farli rendere al meglio”.

Al bando i moduli di gioco che per Roselli contano relativamente. “Non ho mai amato il 3-5-2 ma più che il moduli si vanno a ricercare i concetti”. Ed è questo l’aspetto sul quale il tecnico umbro ha molto insistito in questi primi giorni in rossoblù con l’obiettivo di vedere già qualcosa nella partita in programma domani pomeriggio a Viterbo. "E’ una squadra - sostiene Roselli riferendosi alla Viterbese - che ho osservato molto, con bravi giocatori e un allenatore che lavora sui particolari. A questo punto del campionato, non credo che ci sia una partita diversa dalle altre. Nessuno pretende che dopo pochi giorni di allenamento i ragazzi interpretino in pieno l’idea dell’allenatore. Mi piacerebbe, però, vedere sin da subito i concetti di gioco”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook