Mercoledì, 28 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Vibonese conquista un pareggio rocambolesco con il Potenza
SERIE C

La Vibonese conquista un pareggio rocambolesco con il Potenza

di

POTENZA VIBONESE 2-2
MARCATORI: 30' Baclet (rig.), 57' Parigi (rig.), 74' autorete Mahrous (P), 90’ La Ragione
POTENZA: Marcone 6,5, Coccia 6,5, Gigli 6, Sepe 5, Di Somma 5,5, Di Livio 6 (14' st Panico 6), Bucolo 7, Zampa 6 (32' st Volpe 6), Mazzeo 5,5(32' st Coppola sv), Ricci 5,5, Baclet 6,5 (23' st Salvemini 6). All. Gallo 6
VIBONESE: Marson 6, Ciotti 6, Sciacca 5, Redolfi 6, Mahrous 5,5, Laaribi 6, Ambro 5,5 (27' st Pugliese 5), Tumbarello 5,5 (33' st La Ragione 7), Cattaneo 6,5, Berardi 5 (1' st Parigi 6,5), Plescia 5(49' st Fomov sv). All. Roselli 6
ARBITRO: Gualtieri di Asti 6 (assistenti Belsanti e Dentico di Bari, quarto uomo Fiero di Pistoia).
NOTE: partita a porte chiuse. Espulsi: Sepe (P) per doppia ammonizione, Pugliese (V). Ammoniti: Sepe, Di Livio

La Vibonese porta a casa l’ennesimo pareggio stagionale, è il quindicesimo: il quinto consecutivo in panchina con mister Roselli. Redolfi e compagni, al termine di un match rocambolesco, impattano 2-2 sul campo del Potenza. Lucani in vantaggio al 30’ del primo tempo con il rigore trasformato da Baclet (fallo di mani di Sciacca). Nella ripresa il neo entrato Parigi trova l’1-1 sempre su rigore: fallo di mano di Sepe (doppio giallo ed espulsione). La Vibonese spreca in contropiede ed al 74’ Bucolo lancia in area per Coccia che di testa trova la sfortunata deviazione di Mahrous che inganna Marson per il vantaggio di padroni di casa. Quando tutto sembra finito, la Vibonese trova il definitivo 2-2 grazie alla perla del neo entrato La Ragione che con un destro a giro da posizione defilata in area di rigore trafigge Morcone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook