Lunedì, 10 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Vibonese: "La salvezza festeggiata, la prossima stagione va progettata"
SERIE C

Vibonese: "La salvezza festeggiata, la prossima stagione va progettata"

di
Striscione esposto in Curva Est prima del pari (il 18esimo stagionale) con la Turris che ha chiuso la stagione. Si ripartirà da mister Roselli?

Ancora un pari, il diciottesimo in campionato. Non poteva non chiudersi così la stagione della Vibonese con quello che è ormai diventato il marchio di fabbrica e la specialità di casa. Chi si aspettava una vittoria per mettere il sigillo su una salvezza raggiunta con un turno d’anticipo è rimasto deluso. I rossoblù non sono riusciti a vincere neanche giocando per oltre un tempo in superiorità numerica. Non è bastata la terza perla di Marco Spina per agganciare la Turris in classifica. I campani hanno resistito e si sono portati a casa l’uno a uno con la deviazione vincente di Persano.

“L’agonia va dimenticata, la salvezza festeggiata, la prossima stagione va progettata”. E’ il contenuto dello striscione esposto in curva Est. In una frase i tifosi sintetizzano passato, presente e futuro della Vibonese. Il messaggio è chiaro ed è diretto al presidente Pippo Caffo: memorizzare gli errori commessi la scorsa estate per non ripeterli, godersi comunque una salvezza non proprio scontata per come era iniziata la stagione e non dimenticare la cosa più importante, ovvero programmare già da subito senza perdere tempo prezioso il nuovo campionato, il quarto consecutivo in Serie C. Il direttore sportivo Luigi Condò ha già iniziato a lavorare. La sua riconferma appare scontata e sarà anche la prima a essere ufficializzata, probabilmente entro questo mese. Il futuro è nelle sue mani e passa anche dai “millennial” che rappresentano il “tesoro” della Vibonese: da Marco Spina a Domenico La Ragione. Si ripartirà da loro e forse anche da Giorgio Roselli, il navigato allenatore umbro che ha guidato la squadra verso una tranquilla salvezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook