Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Catanzaro va oltre la Coppa, Villa: «A Verona anche note positive»
SERIE C

Il Catanzaro va oltre la Coppa, Villa: «A Verona anche note positive»

di
Il secondo tempo ha soddisfatto il vice allenatore. «Siamo stati all’altezza dell’Hellas, incassati gol evitabili»
catanzaro calcio, Catanzaro, Sport

E ora testa al campionato. È questo l'imperativo del Catanzaro, reduce dalla sconfitta di Coppa a Verona contro l'Hellas di Eusebio Di Francesco. Il 3-0 del “Bentegodi” non ha lasciato affatto l'amaro in bocca in casa giallorossa, al contrario, nonostante il risultato contro una squadra di un altro livello (gli scaligeri sono due categoria più su), le Aquile sono tornate a casa con delle buone consapevolezze. Ci voleva, insomma, un'impresa per eliminare una squadra di A e questa non c'è stata. Ma il Catanzaro, soprattutto quello del secondo tempo, non è dispiaciuto.

L'obiettivo degli uomini di Calabro era quello di godersi la serata, giocare un buon calcio e fare degli esperimenti che potrebbero rivelarsi interessanti in chiave campionato. E questo è stato: alla fine Cinelli ha giocato titolare, nonostante fosse arrivato in città pochi giorni prima della gara e anche l'alternanza tra Verna e Bombagi è servita al mister per capire meglio lo stato di salute dei singoli e della squadra. Una squadra, senza Cianci arrivato proprio alla vigilia del match, che nella prima frazione di gioco ha senza dubbio subito un po' le due categoria di differenza, la velocità dell'avversario, il ritmo partita e anche l'impatto con uno stadio in cui non è mai facile giocare.

Nella seconda frazione di gioco però, grazie probabilmente anche ad una serie di cambi messi in atto dal vice Villa (Calabro era squalificato), si è visto un Catanzaro migliore, più pimpante, meno timido e anche più organizzato. Ed è proprio da questa analisi che è partito il commento di Villa, che ha seguito la partita da “primo” allenatore in panchina, al termine della gara.

«Noi abbiamo fatto delle scelte - dice Villa a proposito dell'undici di partenza - anche per fare delle prove in queste partite di precampionato che servono proprio a questo. Siamo soddisfatti perché crediamo che i ragazzi abbiano dato tutto quello che avevamo e abbiano fatto una grande partita».

La breve pausa terminerà giovedì

Riprenderanno giovedì gli allenamenti del Catanzaro. I calciatori sono in permesso da domenica e ci resteranno fino a dopodomani. La breve pausa è stata concessa loro da Calabro prima del tour de force che porterà poi al debutto in campionato (il 29 agosto al “Ceravolo” arriva la Virtus Francavilla).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook