Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Pelliccioni soddisfatto: «Con Romagnoli Catanzaro al completo»
SERIE C

Pelliccioni soddisfatto: «Con Romagnoli Catanzaro al completo»

di

«Con l'ingaggio ufficiale di Andrea Romagnoli possiamo dire di aver raggiunto tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati in questo calcio mercato o quasi». Si definisce soddisfatto il direttore sportivo del Catanzaro Alfio Pelliccioni che a squadra ormai completa si gode il lavoro svolto e pensa all'avvio della stagione ormai imminente. Pellicioni, per la verità, precisa che Romagnoli già da tempo era aggregato alla squadra, ma la firma del contratto è arrivata un po' in ritardo per via della lunga attesa del transfert, visto che lo scorso anno il giocatore era all'estero.

«L'unica cosa che adesso manca - ha precisato il ds - sono un paio di operazioni in uscita». Sebbene il sogno rimanga quello del ritorno in serie B, obiettivo sfiorato troppe volte nelle ultime stagioni per poter essere nascosto, Pelliccioni ci tiene a sottolineare che non è una questione di scaramanzia, ma davvero il Catanzaro non ha altri obiettivi se non quello di essere il più competitivo possibile: «Non sappiamo che insieme al Bari, all'Avellino e al Palermo siamo la squadra meglio attrezzata, almeno sulla carta, poi si sa che il campionato può riservare sé ovvio che vogliamo fare bene, ed il vero obiettivo è quello: fare meglio possibile».

Se è vero che a Verona la squadra ha mostrato in alcuni momenti della gara di saper tenere testa persino ad una compagine di serie A, il direttore precisa: «Non può essere quello di Verona per noi il test per capire chi siamo, forse sarebbe più opportuno guardare alla partita contro il Como, dove si è senza dubbio visto qualcosa di buono. In ogni caso per noi sarà importante partire bene in campionato e dimostrare il valore vero di questa squadra».

La società nella settimana prossima presenterà la campagna abbonamenti, che è già pronta, ma tuttavia limitata dalle regole per il contenimento dell'epidemia da Covid-19. «Nei limiti delle norme vigenti noi faremo partire la nostra campagna abbonamenti - ha spiegato il ds - nella speranza che andando avanti potremo poi aprire ad un numero maggiore di tifosi. Oggi la capienza è al 50% e si parla per noi di circa 2500 spettatori, ma fosse per me se i tifosi sono vaccinati potrebbero entrare anche un numero maggiore». La presenza del pubblico sarà fondamentale per la stagione giallorosso: «Tra la gente c'è senza dubbio fame di calcio, io l'ho detto, sono sicuro che i nostri tifosi ci staranno vicino ma sarà determinante la loro presenza soprattutto nei momenti difficili, perché sappiamo che in una stagione ci possono sempre essere. Questo è quello che chiediamo ai nostri tifosi» ha concluso poi Pelliccioni.

Intanto per tornare a Romagnoli, il portiere ieri ha firmato un contratto annuale con la società giallorossa e sui social ha scritto di essere orgoglioso di appartenere a questa società . La squadra tornerà ad allenarsi a partire da oggi, dopo una piccola pausa in occasione di Ferragosto. Oggi dovrebbe essere il primo allenamento per Pietro Cianci

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook