Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Vibonese rischia di vincere ma il Catanzaro acciuffa il pareggio in extremis. Pari al Ceravolo
SERIE C

La Vibonese rischia di vincere ma il Catanzaro acciuffa il pareggio in extremis. Pari al Ceravolo

di

Catanzaro-Vibonese 1-1
Marcatori: Martinelli autorete (C) 40’, Carlini (C) 42’ st.
Catanzaro (3-5-2) Branduani 6; Martinelli 5, De Santis 6,5, Scognamillo 6,5; Fazio 5,5 (22’ st Bayeye 6), Bombagi 6 (22’ st Carlini 6,5), Welbeck 6,5 (39’ st Cinelli sv), Verna 6,5, Vandeputte 7; Cianci 5 (dal 39’ st Curiale sv), Vazquez 5. All. Vivarini 5,5
Vibonese (3-5-2) Marson 7,5; Polidori 5, Risaliti 6,5, Mahrous 6,5; Ciotti 5, Gelonese 5,5, Cattaneo 6 (25’ st Bellini 6), Basso 6,5, Grillo 6 (29’ pt Senesi 6); Sorrentino 6 (46’ st Fomov sv), Ngom 5,5 (25’ st La Ragione 6). All. D’Agostino 6,5
Arbitro Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto 5,5
Note Paganti 2.906 di cui 800 abbonati, incasso di 14.523 euro. Espulso Vazquez 39’ st. Ammoniti De Santis, Fazio, Basso, Risaliti, Ngom, Polidori, Carlini e Senesi. Angoli 4-0. Rec. 3’; 5’.

Il derby del “Ceravolo” finisce 1-1. Il Catanzaro perde l’occasione di agguantare il secondo posto, la Vibonese guadagna morale in una partita che poteva perdere (palo di Vandeputte, tre interventi decisivi di Marson) e alla fine ha rischiato di vincere per l’autorete clamorosa di Martinelli. Carlini, due minuti più tardi, ha riacciuffato il risultato ed evitato la prima sconfitta a Vivarini colpendo in sforbiciata sugli sviluppi di una rimessa laterale. Per la squadra di D’Agostino un piccolo passo avanti, per i giallorossi una frenata che non ci voleva prima di chiudere l’anno a Francavilla, dove mancheranno per squalifica Fazio e Vazquez.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook